A PRIMA VISTA

Denominazione: Cannonau di Sardegna DOC
Varietà: Cannonau, Carignano e Bovale (in piccole dosi)
Gradazione alcolica: 14%
Formato: 0,75l
Temperatura ideale: 16 – 18°C
Accompagnamento: antipasti e primi di terra
Riconoscimenti: 90/100 Luca Maroni
 

PER CONOSCERSI MEGLIO
 
Colore rosso rubino intenso e riflessi granati. Al naso esprime note di ciliegia, prugna, vaniglia e pepe nero. In bocca è caldo e rotondo, di buona struttura e di ottimo equilibrio.
 
L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)
 
Costera si abbina a formaggi come il Pecorino di Sardegna DOP, il Pecorino di Nule, la Tuma Piemontese o il Montasio, ma anche con primi piatti saporiti come i ravioli di ricotta e erbe di campo al ragù di agnello.
 
PILLOLE DI VINO
 
Il vino Costera Cannonau di Sardegna DOC della cantina Argiolas è una delle etichette più note e più vendute dell’azienda in Sardegna, diventata orami quasi un sinonimo di vino cannonau nel mondo. Argiolas affonda le sue radici in una zona particolarmente vocata alla coltivazione della vite qual è il Sulcis, ha saputo fondere alla perfezione tutti questi ingredienti, dando vita a vini unici e tipicamente territoriali. Il Cannonau di Sardegna Costera è una bella interpretazione di questo vitigno autoctono che, unito ad una piccola percentuale di Carignano e Bovale, riflette pienamente il carattere di questa terra: è deciso e caldo ma allo stesso tempo fresco e dalle raffinate sensazioni gusto-olfattive.