A PRIMA VISTA
 
Denominazione: Valpolicella DOC
Varietà: Corvina, Rondinella, Corvinone, Molinara
Gradazione alcolica: 14,5%
Formato: 1,5l
Temperatura ideale: 16 – 18°C
Accompagnamento: secondi di terra
 

PER CONOSCERSI MEGLIO
 
Colore rubino intenso e profumi aromatici esaltati dalla tecnica del ripasso e dal breve appassimento. Al naso offre infatti ricordi di amarene, prugne secche, pot pourri, sottobosco e chiodi di garofano. Al palato offre gusti di frutti di bosco a bacca rossa, a volte tostatura e tabacco con tannini morbidi.
 
L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)
 
Un vino rosso da abbinare a piatti saporiti di carne, salumi e formaggi stagionati. Molto versatile negli abbinamenti, si accompagna bene in particolar modo a pollame nobile come cappone e faraona, arrosti di vitello, costine di maiale e pasta con sughi di carne.
 
PILLOLE DI VINO
 
La DOC del Ripasso nasce nel 2010, ma la sua storia è molto più lunga. La tecnica enologica utilizzata è di lunga ed esclusiva tradizione in Valpolicella: si ottiene dal “ripasso” del vino Valpolicella sulle vinacce fermentate delle uve appassite utilizzate per la produzione di Amarone e Recioto. In origine il Ripasso consisteva in un veloce passaggio del Valpolicella d’annata sulle vinacce; in seguito, si capì che un contatto prolungato con le vinacce ancora piene di succo, zuccheri e lieviti portava all’innesco di una seconda fermentazione e a un arricchimento del vino in colore, struttura, tannini, glicerina, profumi.