A PRIMA VISTA
 
Denominazione: Barbaresco DOCG
Varietà: Nebbiolo
Gradazione alcolica: 14,5%
Formato: 0,75l
Temperatura ideale: 16 – 18°C
Accompagnamento: pietanze di carne
 
PER CONOSCERSI MEGLIO
 
Colore rosso granato. Profumo intenso, complesso, con note ricordanti viola, liquirizia, lampone.
Il sapore è pieno, corposo, con nobile trama tannica. Vino di grande carattere e di interminabile persistenza.
 
L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)
 
Richiede l’abbinamento a piatti di cacciagione, selvaggina o pollame nobile. Rigorosamente per occasioni importanti. 
 
PILLOLE DI VINO
 
È un vino che si presta perfettamente all’invecchiamento per alcuni anni in cantina. Infatti, dopo 18 mesi trascorsi a riposare in botti di rovere francese, questo Barbaresco Albesani Vigna Santo Stefano DOCG, di Bruno Giacosa, è pronto per essere degustato, ma risulta ancora giovane. Qualche altro anno di affinamento in bottiglia lo trasformeranno in un gran vino definitivamente.