A PRIMA VISTA
 
Denominazione: Trento DOC
Varietà: Chardonnay
Gradazione alcolica: 12,5%
Formato: 0,75l
Temperatura ideale: 6 – 8°C
Accompagnamento: antipasti e primi piatti sia di mare che di terra
Riconoscimenti: 94/100 Wine Enthusiast, 98/100 Decanter, 96/100 Wine Advocate
 
 
PER CONOSCERSI MEGLIO
 
Chardonnay dai preziosi riflessi dorati, giallo brillante. Il perlage è finissimo e persistente. Al naso, bouquet intenso e complesso, dalla mineralità spiccata, arricchita da sentori esotici. Alle percezioni di cioccolato bianco e nocciola seguono note balsamiche e preziose pennellate di spezie, cera d’api e miele. Fastose suggestioni scaturiscono dal corpo cremoso e vellutato, con fragranze di miele di acacia accompagnate a note di frutta esotica. L’invecchiamento ultradecennale sui lieviti conferisce un finale di gran complessità, che colpisce per eleganza e freschezza.
 
L’ABBINAMENTO PERFETTO (O QUASI)
 
Zuppa di pesce alla mediterranea o mozzarella in carrozza, come da consiglio dello chef Ferrari Alfio Ghezzi. Noi crediamo fortemente che vada bene a tutto pasto in ogni occasione celebrativa.
 
PILLOLE DI VINO
 
Il vero capolavoro della cantina, capace sempre di ammaliare per la sua apparente semplicità che cela complessità e ineguagliabile eleganza. È un vino indiscutibilmente affascinante, decisamente appagante, meravigliosamente suggestivo. È la firma che designa le migliori bollicine italiane nel mondo, in grado di vincere la sfida del tempo e consacrarsi al mito.