Depur Plus Fluido Concentrato 500 ml  

Depurativo, utile alla depurazione di principali organi emuntori    

Olivo  foglie  

Bardana radice

Tarassaco radice 

Curcuma rizoma

Anice frutti 

Terminalia

Edulcorante: glicosidi steviolici* estratti dalle foglie di Stevia rebaudiana

Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore chiaro, odore lievemente fruttato e sapore caratteristico.

* i glicosidi steviolici hanno un elevatissimo potere dolcificante senza alzare l’indice glicemico, inoltre sono completamente acalorici.

Attività:

Olivo foglie: l’estratto è ricco in composti triterpenici, oleuropeina e flavonoidi. Le proprietà sono molteplici, ha effetto sul metabolismo dei lipidi  (azione ipocolesterolemizzante), sulla glicemia (azione ipoglicemizzante) e sulla pressione arteriosa (azione antiipertensiva). L’attività blandamente diuretica completa l’azione depurativa.

Bardana radice: questa pianta ha proprietà estremamente benefiche nei confronti del controllo della glicemia e del colesterolo, inoltre recenti studi sembrano correlare l’attività dell’arctigenina con la modulazione selettiva della massa grassa viscerale.

Tarassaco radice: le sostanze maggiormente attive sono gli steroli, i flavonoidi e i principi amari, l'estratto è in grado di aumentare la contrazione della cistifellea e di aumentare la secrezione biliare. La radice contiene anche un buon quantitativo di inulina (fino al 40%). Il tarassaco svolge inoltre una discreta azione diuretica che migliora la depurazione organica.

Curcuma rizoma: il più conosciuto tra i componenti attivi di questa radice è di sicuro la curcumina, ma anche in questo caso è da considerare l’attività sinergica dei vari costituenti del fitocomplesso, le attività principali sono quella colagoga, coleretica e antiinfiammatoria. L’estratto della pianta protegge dai danni epatici e migliora la funzionalità del fegato.

Anice frutti: il fitocomplesso evidenzia un’azione  antispasmodica, antibatterica e antifermentativa, in particolar modo l’attività viene espressa a livello del tratto intestinale. L’anice somma un’attività antispasmodica sulla muscolatura gastro-intestinale, ad un’attività eccitatoria nei confronti della secrezione gastrica e salivare.

Terminalia frutti: l’estratto della pianta ha mostrato interessanti attività antiossidanti, antiinfiammatorie e inibenti la perossidazione lipidica. I principali costituenti sono l’acido gallico e gli acidi caffeico, ferulico e vanillico. La Terminalia è nota in medicina ayurvedica per essere uno degli ingredienti del Triphala (miscela ad attività digestiva).

Uso

Come depurativo di tutto l’organismo, in particolar modo migliora la funzionalità epatica; utile prima di iniziare una cura dimagrante. Può essere un buon coadiuvante a trattamenti specifici per il dimagrimento. Ha un’ottima azione antiossidante, prevenendo i danni da radicali liberi. Il prodotto è dotato anche di una buona attività drenante che favorisce la depurazione organica.

Posologia e Modalità d'uso:

Uso orale per adulti.

Un misurino (20 ml) diluito in un bicchiere d’acqua (200 ml). 2-3 volte al giorno, oppure 2 misurini diluiti in una bottiglia d’acqua (500ml).

Controindicazioni:

Sensibilizzazione personale ai principi attivi delle piante che compongono il prodotto.

Gravidanza e allattamento.