Dettagli: Logo Brescia in flock, applicato. Sponsor Errea e Ristora stampati nel tessuto. Nome-numero in plastica, applicati. Patch lega calcio sulla manica destra.  Maglia Brescia indossata da Aimo Diana nella partita Brescia vs Fiorentina del 11 gennaio 1998.
COA: la maglia proviene dalla collezione personale di un ex giocatore della Fiorentina - verrà fornita una lettera firmata dallo stesso. Inoltre verrà allegata alla maglia la nostra dichiarazione certificata e numerata, che garantisce l’autenticità della maglia.

Compagni di squadra: Hubner, Adani, Diana, Filippini, Pirlo, Bia

Note: Il Brescia disputò il sedicesimo campionato di Serie A della sua storia. La squadra iniziò la stagione con Edy Reja in panchina, il quale lasciò l'incarico già a luglio a causa di divergenze con il presidente Corioni. Venne quindi ingaggiato Giuseppe Materazzi, il quale guidò il Brescia fino a dicembre, quando si dimise a causa degli scarsi risultati, venendo sostituito da Paolo Ferrario, già allenatore della squadra primavera. A tre giornate dal termine del campionato, Ferrario fu sostituito con la coppia Salvi-Bacconi, i quali non riuscirono ad evitare la retrocessione nonostante due vittorie negli ultimi due turni ottenute con Napoli e Parma. Il Brescia concluse il campionato al quart'ultimo posto con 35 punti, ad un solo punto dalla salvezza, retrocedendo in Serie B.