Per gli aborigeni australiani c'è una dimensione temporale sospesa fra il presente e l'Alcheringa, cioè il “tempo del sogno” che è quel tempo mitico della creazione in cui si è svolta la storia del mondo e in cui ogni cosa è stata espressa e creata dagli Antenati Creatori o Spiriti Antenati attraverso il canto, i gesti e la parola. Allo stesso modo noi ci proponiamo di usare la scrittura come sogno di creazione More information

Open store