LONGBOARD SKATE ZFLEX V-LAM

Categories: Specialty:Sport - Added on June 10, 2012 - # 91171

Gli Z-Boys erano un gruppo di quindici giovannissimi surfisti che dalla fine degli anni 60 e gli inizi degli anni 70 iniziò a praticare il surf nella zona abbandonata del Pacific Ocean Park, a Dogtown.
Nel frattempo, nel cuore di Dogtown apriva il primo negozio di surf rivoluzionario, il Jeff Ho Zephyr Shop. Il negozio creò un team di surfisti professionisti che chiamò Z-Boys, i dodici migliori surfisti di tutta Dogtown. Tra di loro c'erano Stacy Peralta, Tony Alva e Jay Adams.
In California le onde grosse si trovano solo la mattina, quindi il team doveva trovare qualcosa da fare durante il pomeriggio, e si pensò allo skateboard.
Lo skateboard era andato fuori moda a metà degli anni 60, considerato poco più che un giocattolo per bambini. Gli Z-Boys si costruivano da soli i propri skate con una tavola di legno e dei pattini, perché non c'erano in commercio.
Lo skate divenne presto famosissimo, le gesta degli Z-Boys esportate in tutta l'America. Lo stile degli Z-Boys era ispirato al surf, per cui, quando la siccità della California si fece sentire facendo svuotare le piscine, gli Z-Boys cominciarono a invaderle per fare come se fossero stati su onde vere.
Stacy Peralta si dimostrò il più rapido nello sfruttare commercialmente le sue abilità. A diciassette anni, quando divenne famoso, si associò subito con un produttore per distribuire le sue foto. Oggi fa il regista con successo.
Tony Alva fu giudicato il miglior skater del mondo e creò la sua linea di skateboard e vestiti.
Jay Adams era considerato l'unico vero skater al 100%, odiava che in quel divertimento fosse stato messo così tanto denaro e pubblicità.
Ogni ragazzo di Dogtown, con l'avvento degli Z-Boys, volle imitarli. E così nacque un fenomeno generazionale che è durato quasi fino ai giorni nostri, fino a quando Rodney Mullen non re-inventò la forma dello skate moderno e il modo di praticarlo cambiò radicalmente, insieme con la cultura anni '70.
Sui fatti di Dogtown e la storia degli Z-Boys sono basati il documentario Dogtown and Z-Boys, diretto da Stacy Peralta e il film Lords of Dogtown, basato sullo script di Stacy Peralta.

MISURE :
76 x 16,5 CM

€109.00
(approximately $115.08)
Quantity in stock: Sold out
Add to Cart
Shipping Costs
Free Shipping
Payment Methods
Money order
Cash On Delivery
Other
Bank Transfer
Collections