Edizioni Apemon

Since December 22, 2013 Venezia
@edizioniapemon

Odi di Ferro, Sangue, Guerra & China

Categories: Specialty:Books & E-books - Added on December 22, 2013 - # 637421

Opera Prima di Giorgio Zambon, [...] Lacerazioni e lotte interne che, tuttavia, si ricompongono attorno ad alcuni nuclei semantici e lessicali forti, i quali tramano l'intera raccolta: uno tra i tanti (ma, forse, uno dei più significativi), il camminare – l'andare e l'essere, attraverso il proprio passo, nel mondo –.Esso si impone già all'apertura del libro e ritorna, più o meno esposto, fino all'Ode conclusiva, dove il passo si scontra con il nulla («oltre camminai come nessuno senza riposo e meta, / oltre, sull'etere zolle, ma poi alla fine, nulla trovai»), al quale il continuo incedere nel mito resiste, e, infine, risolve il niente nel canto («condannasti la mia mano a cantare quel che mai trovai»); riaffermando, in fin dei conti, che «la più alta aspirazione del poeta è esistere. Non vuole altro paradiso che il vivere».- Dalla postfazione di Mattia Ferrari -

Poeta e sceneggiatore, ha pubblicato nell'antologia poetica "Spiragli 65" (Editrice Nuovi Autori Milano, 2007). Fondatore della rivista letteraria "Apemon". Ha curato l'opera poetica di Jack Morivélle (1980-2005), "Il ragazzo suicida & altre favole d'amore" (Los Angeles 2005). Sempre dello stesso autore ha redatto l'edizione definitiva della "Trilogia di Feles". Ha pubblicato per Edizioni Apemon "Incanti lunari" (2011).

https://www.facebook.com/odigiorgiozambon
https://www.facebook.com/pages/Giorgio-Zambon/237397476420488

€5.50 €4.40
(approximately $5.11)
Quantity in stock: Sold out
Add to Cart
Shipping Costs
Shipping from: Italy
Shipping to Cost With another item
Italy €1.60
($1.86)
€1.60
($1.86)
Payment Methods