La Notte della Taranta Concerto (2012)

Categories: Specialty:Books & E-books - Added on September 11, 2012 - # 125276

Non si sono ancora fermati i tamburelli, i suoni, gli ottoni che hanno segnato la quindicesima edizione de La Notte della Taranta, che già i numeri parlano di un successo da consegnare alla storia della musica popolare. Stando alle stime della Questura, sono state 120mila le persone che hanno raggiunto Melpignano per assistere al Concertone finale diretto dal maestro Goran Bregovic. Ma sabato 25 agosto c’è stato anche un altro pubblico, coinvolto e appassionato, a decretare l’affermazione de La Notte della Taranta e del suo modello di fare e promuovere cultura.
Una grande e ben riuscita festa popolare, questa quindicesima edizione del Concertone della taranta. Un altro successo dell'organizzazione di questo paesino di duemila anime in piena Grecìa salentina, guidata dal bravo sindaco Ivan Stomeo, che non si è fermato un attimo governando con sagacia un ordinatissimo e cattivissimo sistema di sicurezza. Come peraltro richiesto da un popolo della Taranta festoso e simpatico, grande come non mai: ben 130 mila presenti (stime della Questura), molti di più dell'anno scorso, giunti fin dal pomeriggio senza curarsi dei 40 gradi della canicola e rimasti fino all'alba, con tanto di tamburelli rotanti (e qualche tanica di negroamaro un po' di troppo) agitati ritmicamente e all'unisono, quasi a costituire una naturale orchestra di popolo. Per la gioia dei molti venditori di nacchere e strumenti di percussione, andati esauriti (al contrario dei pochi stand di libri e dischi, un po' ignorati) insieme con magliette, cappellini e distintivi e insieme con i panini e le salamelle da stadio. Festa grande, dunque, festa popolare con l'atmosfera delle tante sagre di paese che quotidianamente punteggiano con le noccioline e le luminarie le serate estive di Puglia in onore dei santi patroni.
C'era molta attesa per la performance dell'artista cui quest'anno è stata affidata la funzione delicata e strategica di maestro concertatore, Goran Bregovic. L'ex parcheggiatore balcanico che ha nobilitato e reso celebri nel mondo, anche grazie ai film di Kusturica, le musiche popolari dei matrimoni e dei funerali si è ben espresso sul piano personale ma è un po' mancato nella funzione di leader e di demiurgo capace di effettuare la sintesi tra le note pur simili delle due sponde dell'Adriatico.

€5.00
(approximately $5.28)
Quantity in stock: Sold out
Add to Cart
Shipping Costs
Free Shipping
Payment Methods
Bank Transfer
Postepay
Tags
dvd