Kita edizioni

Since January 03, 2012

I sardi sono capaci di amare di Franciscu Sedda

Categories: Specialty:Books & E-books - Added on January 03, 2012 - # 44121

Come un individuo o una collettività definiscono il senso dell'appartenenza e della libertà, come costruiscono la propria identificazione culturale e il senso di ciò che è giusto?
Come regolano la propria vita e la distribuzione delle opportunità e delle risorse materiali e immateriali?
Come danno forma all'immaginazione del futuro?
Questo libro dunque prima ancora che un manifesto politico rivolto ai sardi si presenta come un saggio poetico, un viaggio intimo, toccante, esistenziale che l'autore compie in forma solitaria, scavando negli incredibili, recenti, traumi storici che hanno prodotto l'odierna coscienza infelice, risentita, contraddittoria dei sardi. Un viaggio iniziato molti anni fa che l'autore propone al lettore disposto ad affiancarlo in un percorso che mette in questione falsi miti, cupi stereotipi, comodi luoghi comuni. Come la strana idea di sentirsi orgogliosamente "regionalmente" sardi e al contempo fortissimamente "nazionalmente" italiani, italiani "specifici" o addirittura "speciali".
Perchè, si chiede Sedda, non considerarsi piuttosto semplicemente e normalmente sardi, esseri umani sardi?

€15.00
(approximately $15.91)
Quantity in stock: Sold out
Add to Cart
Shipping Costs
Shipping from: Italy
Shipping to Cost With another item
European Union €10.00
($10.61)
€5.00
($5.30)
Italy €0.00
($0.00)
€0.00
($0.00)
Everywhere else €25.00
($26.52)
€0.00
($0.00)
Payment Methods
Bank Transfer